Pezzi per il corpo

gaetano pesce gioielli

«Essere aperti al futuro è una forma di poesia del vivere».

Gaetano Pesce, classe 1939, è animato da una profonda passione per la ricerca. Noto architetto, esponente di spicco del design sperimentale, imprevedibile artista e maestro indiscusso nella manipolazione di nuovi materiali, la sua irrefrenabile curiosità si è rivelata nel tempo una dote indispensabile per intuire in quali direzioni si sarebbe mossa la società contemporanea anticipandone le esigenze.

Priorità progettuale ed espressiva nella sua personale visione è da sempre il desiderio di preservare l’individualità degli esseri umani concedendo loro la possibilità di scegliere tra oggetti estremamente differenziati, rigettando il consueto appiattimento omologante scaturito dalla classica produzione di tipo seriale.

Da qui il tentativo di riscoprire attraverso le sue creazioni un differente concetto di bellezza, slegata dall’idea di perfezione perché lasciata affiorare in modo del tutto naturale e, di conseguenza, molto più attraente ed intrigante.

 

gaetano pesce collane

L’eclettico designer ha sempre considerato le delimitazioni tra arte, design e produzione industriale come irrilevanti, prediligendo un approccio multidisciplinare che evitasse di porre l’oggetto d’arte su un piedistallo. Egli assimila infatti l’arte a un prodotto come altri: la risposta della nostra creatività ai bisogni dei tempi in cui viviamo.

Durante la sua carriera, Gaetano Pesce ha concepito una lunga serie di progetti pubblici e privati in Europa, Stati Uniti, Asia e America Latina, spaziando tra scultura, architettura, pianificazione urbana, design industriale e d’interni. Non stupisce, dunque, che la sua instancabile inventiva lo abbia recentemente condotto a debuttare persino nel design del gioiello.

La sua giocosa collezione “Pezzi per il corpo” è nata in realtà quasi per caso: realizzata lentamente nel tempo libero, è il frutto di una continua e instancabile ricerca sperimentale e dell’amore per il dialogo con materiali inusuali, che da tanti anni contraddistingue il lavoro del geniale designer di origine ligure.

 

gaetano pesce bracciali

Creati manipolando un composto di resina uretanica riscaldata, i gioielli scaturiti dal laboratorio creativo di Gaetano Pesce assomigliano a concrezioni di morbide gocce vivacemente colorate, e comprendono collane, bracciali, anelli e spille pensati esclusivamente per decorare il corpo femminile.

Questi bijoux innovativi, questi pezzi per il corpo (secondo il loro creatore è forse pretenzioso definirli gioielli…) sono singolarmente contraddistinti da un nome di donna, e non a caso: la figura femminile nella società odierna è un tema a cui Pesce si è sempre dimostrato sensibile e che ha più volte voluto porre al centro delle sue riflessioni estetiche, nel tentativo di portare all’attenzione del mondo la grave condizione di discriminazione che ancora oggi la donna è costretta a subire.

Ogni pezzo è stato realizzato pazientemente a mano, lasciando emergere in modo spontaneo forme, idee e imperfezioni, come in una silenziosa e profonda meditazione, senza mai ricorrere all’uso di bozzetti preliminari.

 

gaetano pesce anelli

Egli stesso sottolinea: «Ogni pezzo è diverso dall’altro e quindi unico, perché irripetibile. Questo è quello che piace all’artista che non ama la serialità. Il nostro tempo non si identifica più con le copie, ma con gli originali; e mentre le prime producono noia e assuefazione, l’originale e il diverso stimolano il cervello, creando la sorpresa».

L’infinito gioco di accumulazioni cromatiche scaturito dalla fantasia di Gaetano Pesce appare estremamente incantevole e, stimolando la percezione sensoriale in modo inconsueto (potremmo dire quasi fiabesco), si trasforma in una poetica e simbolica dedica alla preziosa creatività italiana.

 

 

Sito ufficiale

www.gaetanopesce.com

 

Pin It


Lascia un commento

Back to top