Creature floreali

bloom my buddy

Un vaso può far molto di più che nutrire semplicemente i fiori con un po’ d’acqua.

Improbabile?

Nel caso di Bloom my Buddy, il curioso progetto di design ideato dallo studio d’architettura VEVDL per il Flower Council of Holland, disponendo a caso piante e fiori all’interno dei fori disposti sulla sua superficie quasi certamente sboccerà il carattere di un buffo personaggio.

Dude, Edward, Suzy, Radja, Boris, Danny e Dolly sono solo un esempio delle possibili creazioni floreali che si possono ottenere con un utilizzo un po’ fantasioso di questo inedito oggetto di design, minimale ma estremamente efficace.

bloom-my-buddy

Sarà maschio o femmina? Elegante o un po’ punk? Quel che è certo è che Buddy non lascerà appassire in breve tempo il personaggio che prenderà vita al suo interno, poiché testa e corpo sono cavi e possono contenere la giusta riserva d’acqua che consentirà a capelli, viso e corpo di non deteriorarsi facilmente.

Appassionati ambasciatori del Dutch Design, gli architetti di VEDVL hanno una regola speciale: un’idea non deve mai essere ripetitiva. Pertanto, una sedia non sarà una semplice sedia, un tavolo dovrà raccontare una storia speciale e una lampada potrà realizzare qualcosa di impossibile.

Qualunque sia il percorso scelto, il risultato del loro processo creativo tenterà di suscitare il senso del magico e della meraviglia.

Bloom my Buddy

vevdl.combloom my buddy

Un vaso può far molto di più che nutrire semplicemente i fiori con un po’ d’acqua.

Improbabile?

Nel caso di Bloom my Buddy, il curioso progetto di design ideato dallo studio d’architettura VEVDL per il Flower Council of Holland, disponendo a caso piante e fiori all’interno dei fori disposti sulla sua superficie quasi certamente sboccerà il carattere di un buffo personaggio.

Dude, Edward, Suzy, Radja, Boris, Danny e Dolly sono solo un esempio delle possibili creazioni floreali che si possono ottenere con un utilizzo un po’ fantasioso di questo inedito oggetto di design, minimale ma estremamente efficace.

 

 

bloom-my-buddy

Sarà maschio o femmina? Elegante o un po’ punk? Quel che è certo è che Buddy non lascerà appassire in breve tempo il personaggio che prenderà vita al suo interno, poiché testa e corpo sono cavi e possono contenere la giusta riserva d’acqua che consentirà a capelli, viso e corpo di non deteriorarsi facilmente.

Appassionati ambasciatori del Dutch Design, gli architetti di VEDVL hanno una regola speciale: un’idea non deve mai essere ripetitiva. Pertanto, una sedia non sarà una semplice sedia, un tavolo dovrà raccontare una storia speciale e una lampada potrà realizzare qualcosa di impossibile.

Qualunque sia il percorso scelto, il risultato del loro processo creativo tenterà di suscitare il senso del magico e della meraviglia.

 

Bloom my Buddy

vevdl.com

Pin It


Lascia un commento

Back to top