Ritratti di famiglia

Kristin Skees

Forse perché cresciuta in Alabama, Kristin Skees – artista emergente esperta in fibre sperimentali, fotografia, video e istallazioni digitali – ha assimilato negli anni quella stravagante cultura gothic tipica degli Stati del Sud, condita da un pizzico di irriverente dark humour, che ha reso decisamente singolare la sua personale visione del mondo.

Questa è quanto meno l’unica spiegazione razionale che lei, divertita, riesce a darsi.

Nel curioso progetto interdisciplinare Cozy Portraits, in effetti, emerge in modo alquanto evidente il suo stranissimo senso dello humour e dell’assurdo, ma anche una certa sensibilità per la psicologia del ritratto.

 

Kristin Skees_cozy_1

Sarebbe infatti troppo semplicistico fermarsi alle apparenze e non considerare che le immagini di questa bizzarra serie ideata da Kristin Skees costituiscono un esperimento piuttosto eccentrico a metà tra la fotografia, la performance e la fiber art.

Con incursioni dal sapore quasi scultoreo nella cultura contemporanea del Do It Yourself, Kristin crea a maglia enormi e avvolgenti copriteiera “umani” con i quali occulta l’identità dei soggetti ritratti svelando al contempo, tramite l’uso del colore e un’attenta composizione dei set fotografici, aspetti in qualche modo a noi familiari e situazioni concettualmente astratte, ma universalmente riconoscibili.

 

Kristin Skees_cozy_2

A volte, occorre quasi un anno perché un ritratto prenda forma. Ciascuna opera è definita, dal momento dell’ideazione fino allo scatto conclusivo, dal rapporto, dal dialogo e dal coinvolgimento diretto tra l’artista e i soggetti ritratti (solitamente suoi amici o familiari, marito incluso).

I Cozy Portraits di Kristin Skees suggeriscono un’arguta riflessione sulla natura delle nostre relazioni sentimentali o dei legami che stabiliamo con chi ci è più caro, talvolta così soffocanti nel loro desiderio di protezione da far emergere nell’altro un terribile senso di claustrofobia.

Proprio come un maglione fatto a mano e con tanto amore da una vecchia zia, che finiamo col sentirci costretti ad indossare a tutti costi, anche se ne faremmo volentieri a meno…

 

 

Sito ufficiale

kristin.skees.net/

Copyright © Kristin Skees

Pin It


Lascia un commento

Back to top